https://www.spedirecomodo.it/ Senza categoria Archivi | SpedireComodo

Spedire all’estero: soluzioni per ecommerce

Tutto quello che devi sapere per spedire pacchi all’estero

Secondo numerose ricerche, il saldo della bilancia commerciale dell’e-commerce italiano è negativo.
Gli italiani comprano da siti stranieri per circa 6 miliardi di Euro, mentre gli stranieri comprano da siti italiani per circa 4 miliardi di Euro.
I siti ecommerce italiani vendono all’estero circa il 16% del loro fatturato.

Spedire in Europa

Come vendere in Europa

Il turismo rappresenta oltre il 40% seguito dall’abbigliamento (36%), mentre food, e home living rappresentano ciascuno il 2% del digital export italiano.

Circa un terzo del digital export italiano avviene con vendite tramite un sito italiano, due terzi sono invece vendite che avvengono attraverso un sito estero, ovvero tramite marketplace, retailer e siti esteri di vendite private.

Tutti i Paesi esteri ad alta penetrazione dell’e-commerce sono interessanti per i merchant italiani di prodotti made in Italy (alimentari, bevande, abbigliamento, gioielleria e bigiotteria, montature occhiali, calzature, cosmetici, arredamento).

Le scelte e le attività che deve fare un merchant ecommerce per vendere all’estero sono molte e spesso impegnative. Tra gli aspetti principali:

  1. Presenza di un magazzino in loco, o spedizioni pacchi dirette dall’Italia 
  2. Scelta di fornitori e servizi di spedizione pacchi specifici per il Paese 
  3. Modalità di gestione dei resi specifica per il Paese 
  4. Sistemi di pagamento 
  5. Customer Care e canali di contatto soprattutto online
  6. Amministrazione e fatturazione
  7. Aspetti doganali, normativi e fiscali.

Per affrontare e gestire tutte queste tematiche sono necessarie diverse tipologie di fornitori.

I marketplace sono in grado di offrire molti servizi, quali la logistica, i pagamenti, il customer care e supportare anche alcuni aspetti doganali, normativi e fiscali.


Spedizioni internazionali: cosa fare

I corrieri e gli operatori logistici specializzati nell’e-commerce offrono diversi servizi specifici per la gestione dei resi e anche per la normativa doganale e fiscale e la documentazione accompagnatoria.

Vi sono poi i siti online (Broker comparatori), come Spedirecomodo, specializzati in spedizioni all’estero che sono in grado di offrire servizi di spedizione economica e Corrieri Espresso internazionali specifici per i singoli Paesi di destinazione delle spedizioni.

Il livello di soddisfazione per i diversi elementi dei servizi per spedire all’estero non risulta basso, almeno per quel che riguarda i tempi di consegna (il 76% è molto o abbastanza soddisfatto).

Risultano poco soddisfacenti la modalità di gestione dei resi, i costi e la gestione degli aspetti doganali e normativi.

Gli esperti ritengono che i costi logistici e di trasporto non debbano incidere oltre un 8-12% del valore medio dello scontrino per non rischiare di mandare fuori mercato la proposta e di impedire di fatto la vendita all’estero.


La qualità dei dati è importante per spedire pacchi all’estero

Occorre ricordare che la qualità dei dati relativi agli indirizzi di consegna all’estero è un elemento fondamentale per lo svolgimento del servizio di spedizione pacchi a costi competitivi.

Spedire in Germania, Spedire in Francia, Spedire in Inghilterra non è la stessa cosa.

I sistemi di attribuzione del CAP più evoluti offrono un importante aiuto: il CAP inglese, ad esempio, riferisce normalmente a una parte di territorio davvero limitata, fino a pochissimi edifici.

In generale un sistema che guida il cliente in fase di immissione dell’ordine online, che verifica i dati di consegna che il cliente inserisce per spedire in Europa, favorisce certamente la consegna pacchi e può diventare un vero strumento nella negoziazione del costo delle spedizioni estere per il merchant.

Molti siti dei Corrieri tradizionali a tutt’oggi non praticano alcuna verifica su questi dati.

Il cliente può quindi inserire dati errati o incompleti anche in campi fondamentali per la consegna del pacco, come il nome sul citofono, per incorrere in un comune ma frequentissimo esempio di giacenza.

Piattaforme online, come Spedirecomodo, specializzate nelle spedizioni economiche con i maggiori Corrieri Espresso Internazionali costituiscono una soluzione ideale per spedire in Europa al fine di evitare fastidiosi ritardi o mancate consegne che potrebbero compromettere la credibilità del sito ecommerce.


Come gestire le spedizioni ecommerce in Europa

Gli e-shopper di tutto il mondo richiedono consegne veloci, gratuite, resi facili e gratuiti, la possibilità di scegliere tra diversi sistemi di consegna o di ritiro.

Spedirecomodo offre la possibilità di selezionare il migliore Corriere Espresso in relazione alla nazione di destinazione della spedizione internazionale senza vincoli di volumi e alle migliori tariffe per spedire all’estero.

L’ufficio spedizioni di un e-commerce deve sviluppare competenze diverse per le spedizioni pacchi nei diversi Paesi.

Etichettature diverse, modalità di rappresentare gli indirizzi di consegna che variano da paese a paese, sistemi doganali, pratiche per eventuali imposte, packaging e normative sui trasporti locali, Customer Care in lingue diverse.

Ecco perché l’utilizzo di un sito specializzato per spedire online diventa spesso un’opportunità, specie quando i Paesi da servire sono molti.

Per il Barcode, ovvero il codice a barre che dovrà essere presente nel documento di viaggio (LdV) che accompagna il pacco esistono soluzioni informatiche che garantiscono la stampa dei barcode di diversi operatori di distribuzione, ma rimane la problematica della gestione dei contratti economici con i singoli Corrieri.

Inoltre, la stampa di barcode diversi incide sull’operatività della logistica che deve tenere conto di tutte le variabili per poter fare uscire le merci in modo corretto e funzionale, dividendole per i diversi circuiti internazionali utilizzati.

Con Spedirecomodo tutto questo non sarà più un problema.

Basterà inserire la spedizione singola oppure un file con più spedizioni internazionali e in pochi secondi il sistema selezionerà le migliori soluzioni per spedire in Europa generando automaticamente le etichette con Barcode (LdV) idonee per Corriere e nazione di destinazione.


Affidarsi ad un operatore specializzato in spedizioni internazionali

I merchant possono quindi terziarizzare completamente i loro processi di delivery parcel ad un operatore specializzato in e-commerce come Spedirecomodo in quanto saprà garantire i diversi servizi per spedire all’estero nelle diverse nazioni, gestire le migliori soluzioni di spedizione economica, comprensive di Customer Care, gestione dei resi, gestione dei dati doganali e delle eventuali tasse sui consumi.

La necessità di offrire un mix di servizi diversi per i vari Paesi europei richiede anche la capacità di comunicare bene sul sito ecommerce i servizi specifici di spedizione pacchi disponibili per ogni Paese.

Il sito dovrà quindi essere diverso per tutti i Paesi (multi-site) o avere spiegazioni specifiche per ogni Paese.

Se hai bisogno di informazioni e utili consigli per realizzare un ecommerce di successo visita Métaxy.

Il Team di Spedirecomodo

Le esigenze di spedizione per il consumatore digitale

Tutto quello che devi sapere sulle esigenze dei consumatori

I primi elementi di un sito di e-commerce che vengono cercati e letti da un consumatore digitale evoluto sono le informazioni inerenti alla consegna a domicilio e alla gestione del reso.

spedizioni pacchi domicilio ed esigenze consumatore

Cosa è un consumatore digitale e le sue esigenze

Se andiamo ad analizzare le prime ragioni per le quali un consumatore digitale (e-shopper) è spinto a lasciare una recensione sul sito dove ha fatto un acquisto, sia positiva che negativa, scopriamo ai primi posti gli elementi che interessano proprio le spedizioni pacchi.

Questa è una delle evidenze che ci fa capire molto in merito all’importanza delle spedizioni e della logistica nel settore e-commerce.

I clienti comprano oppure non comprano in uno shop online in funzione della sua offerta di servizi di spedizione pacchi.

I clienti comprano una seconda volta e si fidelizzano a un sito di e-commerce, principalmente in funzione di come valutano l’esperienza che sperimentano con il primo ordine, in termini di efficienza logistica e recapito dei prodotti.

Non è più solo una questione di tempi e costi per spedire all’estero o spedire in Italia.

I clienti vogliono scegliere tra tra vari servizi di consegna o ritiro, vogliono scegliere l’orario di consegna a casa on in ufficio, vogliono monitorare la loro spedizione con un Tracking online sempre aggiornato, vogliono spesso modificare il luogo di consegna del pacco all’ultimo momento, vogliono scegliere la tipologia di imballo in relazione al fatto che l’acquisto sia personale o per un regalo, vogliono poter comprare eventualmente in negozio, ma farsi spedire il pacco con i prodotti a casa.

La lista dei possibili servizi logistici e di spedizione pacchi per l’e-commerce è lunga e con molte specificità per i diversi settori.

Tutti gli aspetti che riguardano il cosiddetto trasporto di ultimo miglio (last mile) di consegna o ritiro pacchi e di interazione online con il cliente sono al centro dell’innovazione e della battaglia competitiva nel settore delle vendite online.

Aumenta la velocità di consegna, accrescono le soluzioni di ritiro pacchi a domicilio, migliora il coordinamento con il cliente e la sua libertà di gestire la spedizione online, il packaging assume valenze comunicative e di servizio, l’interazione con il corriere alla consegna e al reso diventano touch point dell’esperienza del cliente da governare in chiave di marketing, così come i pagamenti e ogni forma di nuovo servizio. 


La situazione dei servizi di ritiro e consegna pacchi in Italia

I servizi offerti ai consumatori digitali sono molti, ma sono due sostanzialmente le modalità nelle quali l’acquirente online può ricevere pacchi con la merce acquistata: 

  1. La consegna presso un indirizzo specifico, di casa o dell’ufficio (detta anche home delivery). 
  2. Il ritiro della merce presso un punto di prossimità o punto di recapito convenzionato, ad esempio Fermopoint (detto anche click and collect).

Questi due modelli assolvono a esigenze diverse in relazione agli stili di vita, alle particolarità del centro abitato e alla presenza di una portineria.

In Italia, solo il 14,7% degli acquirenti online ha una portineria a casa mentre la disponibilità è più alta sul luogo di lavoro (35,3%).

Nel complesso quindi, quattro acquirenti su dieci hanno un indirizzo presidiato presso cui ricevere i propri ordini, mentre quasi il 60% degli acquirenti non ha questa possibilità.

Alcuni di loro devono avvalersi della consegna pacchi presso terzi (vicini, parenti, …).

È interessante sottolineare come la presenza di una portineria abbia un’influenza significativa anche sull’importo medio degli ordini online.

La presenza di un presidio sicuro sembra stimolare uno scontrino medio più alto, probabilmente legato alla sicurezza di ricevere la merce acquistata.

Il valore medio dell’ultimo acquisto è stato significativamente più alto (172€) per chi dispone di portineria sia a casa che in ufficio rispetto a chi non può contare su tale servizio (84€).


Esigenze del Consumatore: la consegna a casa

La possibilità di presidiare la casa al momento della consegna pacchi è diversa anche in relazione alla latitudine.
La consegna a casa assume un peso crescente al diminuire della latitudine.
Questo fenomeno è probabilmente influenzato dalla maggiore presenza al sud di famiglie in cui almeno un membro della famiglia rimane a casa e dalla minore offerta in quelle regioni di opzioni alternative rispetto alla consegna a domicilio.

Coronavirus Prevenzione Consegna Spedizione

La spedizione pacchi a casa vale il 76,4% mentre la consegna in ufficio solo l’8,4%, anche se in crescita.

Per quanto riguarda i punti di ritiro di prossimità, quasi 1/3 delle consegne avviene presso un punto vendita di un venditore multicanale o in un punto di ritiro convenzionato, mentre le restanti vedono come destinazione uffici postali (2,5%) e altri esercenti (2,4%). 

L’80% dei destinatari di acquisti online all’indirizzo di casa dichiara di non avere il servizio di portineria.

Si tratta di casi in cui la casa è sempre presidiata da un familiare.

La consegna in ufficio raggiunge la massima incidenza quando la portineria non è presente a casa ma il destinatario può farsi recapitare il pacco al lavoro.

Il ritiro presso un luogo terzo non è alternativo alla portineria ma, anzi, è molto utilizzato.

Il ritiro pacchi in un luogo terzo, in particolare presso un punto di ritiro convenzionato come Fermopoint, e la consegna in ufficio sono i due sistemi per i quali l’importo acquistato è maggiore della media.

I casi in cui l’acquirente dispone del servizio di portineria sia a casa che sul luogo di lavoro, si correlano con una spesa più elevata.

È un effetto di un particolare target di consumatori, prodotto dalla situazione lavorativa e dalla dimensione del centro di residenza, che riguarda tuttavia un segmento di ridotte dimensioni (il 9% degli acquirenti ovvero 2 milioni di individui).


Spedizione pacchi con consegna a domicilio

La consegna pacchi a casa riguarda la grande maggioranza delle spedizioni in Italia (83,6%).

In 9 casi su 100 la consegna è effettuata presso un intermediario (portinaio o vicino di casa) e nel 4% dei casi il pacco o la busta viene lasciato nella cassetta postale.

La mancata consegna pacchi o buste rappresenta un’eccezione alla quale il Corriere Espresso provvede con un avviso al cliente.

L’incidenza della consegna diretta a casa aumenta da Nord a Sud ed è massima nelle Isole.

L’incidenza della consegna buste o pacchi in portineria è presente quasi esclusivamente nei grandi centri urbani.

Anche sul luogo di lavoro, come a casa, il recapito a una persona prevale sulla consegna in portineria/reception e l’appoggio a un collega avviene con frequenza più che doppia rispetto al ricorso all’aiuto dei vicini di casa nel caso del recapito pacchi a domicilio.

I servizi di ritiro presso punti convenzionati sono utilizzati da circa il 9% dei consumatori italiani.

I principali motivi di utilizzo di questa opzione sono due: la flessibilità oraria, che consente al cliente di passare a ritirare il proprio ordine quando ne ha la possibilità, e i problemi nel ricevere il pacco presso la propria abitazione.

Si stanno affermando in Italia operatori indipendenti che affiliano negozi di ogni genere per servizi di ritiro e consegna di pacchi e buste.

Alcuni operatori consentono ai singoli consumatori di proporre loro stessi come affiliato un negozio conosciuto e comodo.

Una volta associato un negozio, questo può essere usato come riferimento per la destinazione di consegna dei propri ordini e-commerce, senza quindi che il network di negozi affiliati abbia necessariamente una relazione con il merchant o il corriere espresso utilizzato.

È così ad esempio, Fermopoint che dispone già di oltre 3.200 punti convenzionati distribuiti in tutta Italia.

Se hai bisogno di informazioni e utili consigli per realizzare un ecommerce di successo visita Métaxy.

Il Team di Spedirecomodo

Spedizioni e smart working: una guida anti Coronavirus

Alcuni consigli per le tue spedizioni da casa

Il Coronavirus sta mettendo a dura prova le imprese, che da mesi risentono delle misure di prevenzione e contenimento del contagio messe in atto dalla Cina, prima, e dell’Italia e dal resto d’Europa, poi.

spedire anti contagio coronavirus

E così imprenditori e manager si trovano a dover fare i conti con significativi problemi legali e nuove sfide aziendali.

Dalla gestione dei contratti, ritiro e consegna delle merci, i viaggi di lavoro, fino allo smart working. Ecco una guida per non lasciarsi contagiare.

Gestione dei contratti aziendali. Secondo gli esperti, i contratti esistenti dovrebbero essere rivisti con particolare attenzione ai diritti di modifica, di rinnovo e di risoluzione.

Potrebbero infatti verificarsi situazioni in cui le aziende o le controparti riscontrino che l’interruzione della catena di fornitura abbia impedito, ad esempio, l’adempimento di obblighi legali previsti come ad esempio la spedizione dei prodotti ai clienti.

In tal caso, potrebbe essere necessario esaminare se vi sono diritti di recesso o se esiste la possibilità di appellarsi alle disposizioni di forza maggiore.

Le clausole di forza maggiore nei contratti possono essere redatte in modo generale e, in caso di controversia, possono essere interpretate in base alla legge applicabile al contratto.

Se la controparte non è in grado di adempiere ai termini del contratto, è consigliabile trovare soluzioni per mitigare la perdita.

Nel caso appena citato, ad esempio, bisognerebbe provare a cercare controparti alternative, al fine garantire la continuità nella catena di approvvigionamento e distribuzione dei prodotti.

Spedirecomodo potrebbe essere una buona soluzione alternativa per tutte le esigenze di spedizione pacchi, buste o pallet poiché tutte le operazioni di acquisto e monitoraggio delle spedizioni (Tracking) avvengono online.

Si può spedire all’estero e spedire in Italia comodamente da casa o in ufficio senza rischi di contagio da Coronavirus.

Quando si negoziano nuovi contratti, è possibile valutare in che modo il virus COVID-19 potrebbe influire sugli obblighi delle parti e includere la lingua pertinente per far fronte a questo, considerando diversi scenari.

Ad esempio, se le banche o i mercati dei cambi si chiudessero inaspettatamente, ciò potrebbe avere un impatto sul calcolo dei ‘giorni lavorativi’ e sui tempi di esecuzione dei contratti o dei documenti finanziari.

Idem per la chiusura improvvisa di Aziende ed esercizi commerciali ai quali solitamente vengono inviati i prodotti venduti. Occorre quindi prevedere numerose destinazioni alternative, mai prese in considerazione prima, per il recapito a domicilio di prodotti o documenti.

Questo ovviamente vale anche per le spedizioni pacchi e buste tra privati. In questo periodo è meglio evitare di portare personalmente pacchi da qualche parte e demandare il trasporto ad un operatore specializzato come Spedirecomodo che consente di spedire online in modo facile e veloce quando e dove vuoi.

Coronavirus: la gestione dei dipendenti

Gli esperti ricordano innanzitutto che i datori di lavoro hanno il dovere, per legge, di fornire un luogo di lavoro sicuro: devono quindi attuare misure per prendersi cura dei propri dipendenti in modo ragionevole.

Le norme anti coronavirus impongono di attuare, per quanto ragionevolmente fattibili, le misure necessarie per garantire la sicurezza e la salute dei dipendenti sul luogo di lavoro e la violazione delle disposizioni della legge potrebbe costituire un reato.

A questo proposito, esiste un recente esempio molto utile: i partner tripartiti dello stato di Singapore che ha dovuto affrontare la medesima crisi ovvero il ministero dei Lavoratori, il Congresso Nazionale dei Sindacati e la Federazione Nazionale dei Datori di Lavoro hanno infatti fornito una consulenza generale ai datori di lavoro in merito alle misure da ritenersi appropriate sul posto di lavoro che i datori dovrebbero adottare per continuare a gestire le loro attività minimizzando i rischi di diffusione della del virus nella comunità.

Ecco cosa includono le misure anti coronavirus consigliate:

  • Piani di continuità operativa: i datori di lavoro devono essere preparati riguardo i piani di continuità operativa e possono fare riferimento alla Guida sulla pianificazione della continuità operativa pubblicata da “Enterprise Singapore“ il 7 febbraio 2020;
  • Accordi tra team divisi: segregazione fisica dei team di dipendenti per evitare il rischio di infezione tra di essi;
  • Accordi di lavoro flessibili: laddove il personale di supporto non è tenuto a trovarsi in ufficio, i datori di lavoro sono incoraggiati a consentire loro di lavorare da casa o di implementare accordi di gruppo divisi;
  • Misurazione della temperatura: a seconda della natura dell’azienda e dell’ambiente, i datori di lavoro possono prendere in considerazione l’introduzione di misure per controllare e registrare l’accesso dei visitatori/clienti nei loro luoghi di lavoro e implementare la misurazione della temperatura ove necessario;
  • Annullamento o differimento di eventi non essenziali su larga scala: se necessario, implementare precauzioni come la misurazione della temperatura e mantenere un elenco dei dettagli dei partecipanti.

Alcuni datori di lavoro potrebbero aver stipulato un’assicurazione che copre il rischio di responsabilità per violazione del dovere di diligenza del datore di lavoro.

Può essere utile verificare la polizza assicurativa e accertare se la polizza copra o meno i danni subiti da un dipendente, a causa dell’infezione da virus Covid-19 contratta durante un viaggio di lavoro oppure la consegna di un documento urgente da qualche parte.

Operatività in smart working. Dal 22 febbraio la maggior parte delle grandi imprese del terziario a Milano hanno adottato prassi di Smart working per consentire la continuità operativa in ottemperanza ai piani di Contigency Plan addottati in casi di emergenza, come per il caso del Coronavirus Covid-19.

Hanno funzionato, per la maggior parte hanno retto seppure in alcuni casi, soprattutto nel mondo della produzione industriale, l’operatività con strumenti e l’uso di applicativi che consento la gestione dell’operatività, e la loro connessione, non sono stati gestibili da remoto e per tanto in alcuni casi lo smart working non è stato applicabile.

E’ stato questo il primo vero caso in cui si sono adottate le politiche di Contingency Plan e forse, secondo gli esperti, sarebbe opportuno rivederle alla luce di cosa ha veramente funzionato e di cosa andrebbe adeguato e rivisto.

Alla luce di tuto questo, gli esperti chiudono quindi con un consiglio: “Si consiglia alle imprese di reagire rapidamente e di essere proattive nell’elaborazione di un piano d’azione per affrontare potenziali problemi relativi ai rischi legali e alla gestione dei dipendenti”.

Si può iniziare dalle spedizioni pacchi utilizzando un sito specializzato come Spedirecomodo per spedire in Italia e spedire in Europa in tutta sicurezza da casa o in ufficio con i maggiori Corrieri Espresso nazionali ed internazionali.

Spedire online senza rischi coronavirus e con tutta l’assistenza di cui hai bisogno.

Se hai bisogno di informazioni e utili consigli per realizzare un ecommerce di successo visita Métaxy.

Il Team di Spedirecomodo

Spedizioni ecommerce e soddisfazione del Cliente

La spedizione al Cliente come elemento chiave per la sua soddisfazione

La logistica e i servizi di spedizione pacchi offerti ai clienti sono uno degli elementi chiave dell’offerta di un e-commerce. Questi due elementi influenzano le scelte di acquisto online dei consumatori.

ecommerce satisfaction

Cosa è la soddisfazione nelle spedizioni pacchi per ecommerce?

Gli elementi chiave dell’offerta di servizi di spedizione è comunicata dagli e-commerce di maggior successo nella home page, proprio perchè il potenziale nuovo cliente possa da subito essere consapevole di tempi e costi di consegna, nonchè delle modalità di gestione dei resi.

Gli elementi che interessano i consumatori sono molti e sicuramente in crescita via via che gli e-shopper diventano più esperti. Tra questi: 

  • I tempi di consegna a domicilio complessivi
  • La disponibilità di servizi di ritiro pacchi alternativi
  • I costi per il cliente della consegna o del ritiro, oppure l’importo minimo dell’ordine per la consegna pacco gratuita che non sempre è offerta 
  • I servizi a valore aggiunto per coordinare il momento della consegna a domicilio (avviso di consegna, orari programmati, …) 
  • Le modalità di gestione della tentata consegna 
  • I servizi a valore aggiunto per specifiche esigenze (pagamenti alla consegna, consegna al piano, installazione, ritiro usato, …) 
  • La possibilità di scegliere o personalizzare l’imballaggio del pacco
  • La possibilità di inserire messaggi personalizzati nella spedizione ad esempio per i regali 
  • Le modalità di gestione del reso, ovvero se il merchant offre servizi e informazioni per facilitare il reso dei prodotti
  • Le modalità di monitoraggio (Tracking) della spedizione e i servizi di Customer Care 
  • Il Corriere Espresso utilizzato che è anch’esso un elemento che può interessare i clienti finali. 

Secondo le ultime ricerche che hanno coinvolto oltre 2.500 e-shopper, la qualità e l’ampiezza dei servizi di consegna è molto importante nelle decisioni di acquisto per il 72% dei consumatori on-line, ed è anche l’elemento specifico più rilevante dopo i prezzi dei prodotti (79%) per la loro soddisfazione.

Altri fattori più generali seguono per rilevanza, come l’esperienza di acquisto sul negozio on-line e la fiducia complessiva, che a loro volta sono in parte costruiti con la qualità dei servizi logistici.

L’importanza del servizio di consegna pacchi è simile per uomini e donne. L’influenza di tutti i fattori tende ad aumentare con l’età ed è massima nella fascia 45-54, nella quale si trovano gli acquirenti a più alto potenziale di spesa. 

Fattori di soddisfazione del cliente e tempi di consegna

I tempi di consegna a casa o in ufficio e il costo della spedizione sono le due variabili di gran lunga più importanti quando si effettua un acquisto online: più della metà del campione intervistato si informa in fase di acquisto su questi due aspetti, che risultano molto importanti per la loro soddisfazione.

Un acquirente su quattro dichiara di fare attenzione alle “modalità di restituzione dell’acquisto” mentre quasi un acquirente su sei non presta attenzione ad alcuna caratteristica relativa al sistema di consegna e reso.

Altri servizi hanno percentuali importanti di interesse da parte dei clienti, ad esempio poter scegliere fasce di orario per la consegna (12%), o poter scegliere di ritirare la consegna in un punto di ritiro (8,2%) tipo Fermopoint.

Anche l’imballaggio del prodotto è un aspetto importante per il cliente finale (7,8%) e gioca un ruolo attraente per il consumatore, ovvero, conta l’aspetto funzionale (protezione della merce, facilità di apertura, …), ma conta anche l’aspetto estetico e comunicativo (bellezza e personalizzazione del pacco), e sempre di più anche la sua sostenibilità ambientale.

Ogni singolo aspetto logistico dell’e-commerce ha una valenza sul cliente per incontrare la sua soddisfazione.

Nel commercio a distanza il dover aspettare il prodotto che si è acquistato online genera sicuramente, almeno nei primi acquisti, un certo stato di apprensione, così come l’incertezza sugli orari di consegna. Sono alcune novità portate dall’e-commerce.

Nei canali tradizionali siamo abituati ad entrare in possesso del prodotto che compriamo subito dopo averlo pagato e ce lo portiamo a casa con i nostri mezzi.

La velocità e la qualità dei servizi di consegna a domicilio e di gestione del reso, così come tutti i servizi informativi di gestione della spedizione buste e pacchi (Tracking online e Servizio Clienti) servono a ridurre o ad eliminare queste preoccupazioni e facilitare la vendita aumentando la soddisfazione dei clienti.

La frase riportata in alto nelle home page dei grandi Marketplace “Consegna in 24 ore e reso gratuito in tutta Italia” è uno degli elementi principali del loro successo.

In UK, il mercato digitale più evoluto in Europa, il 40% degli e-shopper cerca e legge le informazioni legate alla consegna dei prodotti e ai resi prima di iniziare il percorso di acquisto su un nuovo sito e solo in misura minore cerca queste informazioni dopo aver iniziato la navigazione o al Check Out (Fonte: IMRG Delivery Review).

Altre fonti ci indicano che le prime ragioni per le quali un consumatore scrive una recensione su un acquisto, positiva o negativa, sono inerenti alla soddisfazione del servizio di spedizioni pacchi.

Se approfondiamo le ragioni che hanno frenato un acquisto online, troviamo al primo posto “I costi aggiuntivi della spedizione” (58%), “Rischio di consegna fallita perchè non ero a casa” (58%), “Rischi di inconvenienti in caso di reso” (41%), “Tempi di consegna troppo vaghi” (41%), “Poche opzioni di consegna e ritiro” (34%).

Possiamo quindi affermare che gli operatori logistici e i corrieri spedizioni hanno in mano “la felicità” dei clienti dell’e-commerce e quindi la loro soddisfazione e fidelizzazione.

I timori per gli aspetti logistici e di spedizione pacchi frenano gli acquisti online in misura ancora maggiore se consideriamo gli acquisti fatti su siti non del proprio Paese.

Nell’e-commerce cross border si aggiungono anche possibili preoccupazioni in merito agli eventuali costi doganali o per tasse sui consumi. Timori e complessità che si trovano anche nella gestione dei resi.

Gli e-commerce devono quindi essere molto chiari su ogni aspetto inerente i servizi per vendere e spedire all’estero e dovrebbero essere dedicate delle sezioni per ciascun Paese al fine di rendere chiaro al cliente che il merchant conosce bene come consegnare e gestire le spedizioni all’estero.

Comportamento di acquisto e fidelizzazione del cliente

I comportamenti di acquisto e le modalità con le quali si vuole ricevere la spedizione dei prodotti sono molto diverse tra i Clienti e-commerce.
Non è più sufficiente disporre di un normale servizio di spedizione pacchi con un unico Corriere Espresso, occorre fornirsi di servizi di ritiro e consegna a domicilio più flessibili e diversificati, bisogna prevedere diverse soluzioni di spedizione pacchi per coordinare le cosiddette operazioni di ultimo miglio e il momento esatto della consegna al cliente finale a casa o in ufficio.

soddisfazione ecommerce

Secondo il 70% dei merchant intervistati, offrire ai clienti diverse tipologie e servizi di spedizione economica aiuta le vendite, mentre solo il 24% ritiene che sia controproducente e confonda il cliente.

Secondo il 51% degli intervistati, la velocità di consegna pacchi continuerà ad essere la componente di servizio più richiesta dai clienti, mentre il 48% del panel ritiene che con lo sviluppo di nuovi servizi informativi e di gestione intelligente della spedizione si otterrà maggiore soddisfazione del cliente in tutto il processo di acquisto online.

I servizi logistici per l’e-commerce generano in Italia una discreta soddisfazione.

Possiamo vedere dalla ricerca che circa l’70% degli e-shopper intervistati è abbastanza d’accordo sull’aver ricevuto la spedizione in modo veloce, puntuale, con il giusto rapporto qualità/prezzo.

Vi è però un 30% che è solo in parte o per nulla d’accordo nel dare giudizi positivi, segno quindi che ci sono ampi spazi di miglioramento e di innovazione che il Corriere Espresso da solo fa fatica a realizzare.

Proprio questa carenza delle grandi aziende di spedizione pacchi nell’essere flessibili e veloci a revisionare processi e modalità di interazione con i clienti finali, ha permesso lo sviluppo di aziende specializzate nella comparazione, selezione e proposta di servizi di spedizione pacchi tramite siti web che in pochi secondi offrono un ventaglio di prodotti di spedizioni economiche selezionate tra i maggiori corrieri espresso nazionali ed internazionali.

Uno dei maggiori siti web italiani per spedire online pacchi, buste e pallet è Spedirecomodo, che attraverso sistemi di selezione, comparazione e valutazione dei servizi di spedizione pacchi tra i maggiori Corrieri (BRT Bartolini, Poste Italiane, SDA, Nexive, Skynet e Glovo) offre ai propri clienti le offerte più vantaggiose per spedire all’estero e spedire in Italia secondo le singole esigenze.

Le donne sono generalmente più generose nel loro giudizio rispetto agli uomini: la differenza è visibile in tutte le voci tranne una, “il rapporto qualità prezzo del servizio di consegna”, per la quale le donne mostrano più riserve rispetto agli uomini.

Gli acquirenti online abituali sono generalmente più soddisfatti degli acquirenti occasionali: la differenza più netta è visibile nelle voci relative “al rapporto qualità prezzo del servizio di consegna” e nella disponibilità del “sistema che informa sullo stato di avanzamento della consegna” ovvero sistema di tracciatura spedizione (Tracking online).

I servizi logistici per l’e-commerce e di spedizione pacchi hanno quindi un ruolo molto importante nelle scelte di acquisto dei consumatori e al tempo stesso sembrano essere un punto di forza dell’e-commerce italiano.

Oltre alla valenza strategico-commerciale, la logistica e soprattutto la consegna a domicilio ha molti altri ruoli per l’e-commerce.

In primis, le procedure di consegna dei prodotti al cliente finale e i partners logistici di un e-commerce costituiscono uno dei patrimoni più importanti dell’azienda stessa, in particolare nei tanti settori che richiedono velocità di consegna e servizi di Customer Care online.

Sviluppare i contenuti, l’organizzazione, i servizi di spedizione dei prodotti e le integrazioni applicative necessarie a gestire un e-commerce non è facile e tantomeno veloce.

Per chi vende online in Italia e all’estero a maggior ragione.

Negli anni passati era molto più difficile di oggi trovare fornitori sia di servizi logistici di magazzino sia di trasporto e consegna in grado di rispondere alle esigenze specifiche dell’e-commerce.

Oggi invece sono stati sviluppati e sono in fase di sviluppo servizi su misura, sia da parte dei grandi operatori storici, anche se lentamente, sia grazie alla nascita di nuovi operatori specializzati come Spedirecomodo in grado di rispondere velocemente alle esigenze di spedizioni economiche pacchi con soluzioni innovative e vantaggiose per le aziende che vogliono aumentare le proprie vendite su canali digitali. Spedire online risulta più facile ed economico.

Se hai bisogno di informazioni e utili consigli per realizzare un ecommerce di successo visita Métaxy.

Il Team di Spedirecomodo

Cosa fare per Spedizioni urgenti Pacchi e Buste

Le abitudini dei consumatori

Il crescente sviluppo dell’economia digitale e soprattutto dell’e-commerce ha cambiato le abitudini dei consumatori sia in termini di capacità di approfondimento sulle caratteristiche dei prodotti e di maggiore consapevolezza su cosa e dove acquistare, sia in relazione alle esigenze di ricevere i beni acquistati online nel più breve tempo possibile.

spedizioni urgenti

La percezione di una esperienza di acquisto online è strettamente influenzata dalla facilità e soprattutto dalla velocità con cui concludiamo un ordine grazie al canale digitale.

Pertanto, la rapidità con cui riceveremo i prodotti a casa è indubbiamente correlata alla soddisfazione complessiva del processo di acquisto in un determinato shop online. Tutto si traduce quindi in spedizioni urgenti.

Ma non solo. La tendenza alla rapidità, oramai diffusa grazie alla pervasività della tecnologia in ogni campo, ha cambiato anche la prospettiva del tempo in cui ci aspettiamo di ricevere ma anche spedire un bene oppure una busta con dei documenti.

La velocità con cui inviamo o riceviamo i nostri pacchi è oramai diventata una premessa quasi indispensabile e per molti un elemento obbligatorio dei servizi di spedizioni urgenti.

Proviamo a fare un po’ di chiarezza

A prescindere dalla generale aspettativa che le nostre spedizioni vengano ritirate oppure consegnate in tempi rapidi, occorre distinguere le reali necessità.

Ci sono infatti casi in cui non ci si pone il problema di quando avvenga l’invio del pacco, in quanto la spedizione non ha carattere di urgenza, ma ci sono altre situazioni in cui risulta importantissimo che il ritiro a domicilio avvenga in giornata e che la consegna sia garantita in 24 ore (il giorno dopo), o addirittura che il ritiro e la consegna avvengano nello stesso giorno (spedizione same day).

Diversi servizi, differente velocità di recapito

Per prima cosa, è importante capire che, a seconda dell’urgenza, abbiamo bisogno di indirizzare la nostra ricerca a quei servizi che meglio incontrano le nostre esigenze di spedizione, e che, al variare della priorità della consegna del pacco, variano anche le tariffe applicate.

In via generale:

  • Per spedizioni non urgenti, ovvero con tempi di transito mediamente tra i 3 e 5 giorni, possiamo rivolgerci al servizio di spedizioni pacchi ordinario, che ha sicuramente prezzi bassi ma tempi consegna abbastanza lunghi.
  • Per spedizioni che hanno bisogno di tempi brevi di consegna al destinatario, dobbiamo rivolgerci ai classici servizi di Corriere Espresso, i quali garantiscano il recapito pacchi a domicilio nel più breve tempo possibile, mediamente in 24/48 ore.
  • Per spedizioni urgenti, ovvero quelle che hanno bisogno di ritiro e consegna in giornata, dobbiamo orientarci a soluzioni particolari e offerte solo da alcuni Corrieri, i quali sono in grado di garantire il recapito del pacco in tempi davvero velocissimi. Di solito queste soluzioni sono le più costose e non sono disponibili ovunque. Generalmente questo tipo di servizio si può trovare nelle maggiori città o aree metropolitane.

Consegna il giorno dopo: la parola d’ordine è velocità

Per consegne in tempi brevi, che richiedono velocità di recapito non oltre le 24 ore, esistono numerosi servizi celeri messi a disposizione dai più importanti Corrieri Espressi.

Queste soluzioni prevedono il ritiro del pacco a domicilio nel minore tempo possibile e la consegna al destinatario entro una determinata fascia oraria del giorno successivo, quando possibile, e comunque durante la giornata lavorativa.

Questi servizi di spedizioni urgenti pacchi sono i più diffusi e possono essere utili soprattutto nei casi in cui si abbia la necessità di recapitare pacchi oppure documenti in maniera rapida e certa, ovvero, per qualsiasi occasione che richieda la certezza della consegna entro il giorno successivo.

Consegna stesso giorno: la parola d’ordine è oggi

Per spedizioni urgenti che richiedono ritiro e consegna nelle stesso giorno (same day delivery), esistono particolari servizi offerti da Corrieri specializzati che operano generalmente nelle grandi città o aree metropolitane.

Queste soluzioni prevedono il ritiro del pacco a domicilio nel minore tempo possibile e la consegna al destinatario entro poche ore dello stesso giorno.

Di solito si tratta di spedizioni urgenti relative a documenti, piccoli pacchi oppure food delivery. Per conoscere come spedire pacchi urgenti con Glovo leggi qui.

420Spedire un pacco veloce: soluzioni e tariffe per ogni esigenza

Se non abbiamo la necessità che la spedizione venga consegnata nello stesso giorno del ritiro, ma comunque entro la giornata successiva, i maggiori siti di spedizioni online come Spedirecomodo propongono soluzioni valide e convenienti che prevedono il ritiro a domicilio del pacco il giorno successivo alla prenotazione e la consegna al destinatario entro 24 ore, oppure 48 ore nei casi di località disagiate. Per approfondire i servizi di spedizione pacco con i maggiori Corrieri Espresso clicca sotto.

Come spedire pacco

La gamma di offerte che propongono i siti di spedizione online è sicuramente più ampia di quella che può proporre un singolo Corriere Espresso, pertanto, le possibilità di scelta e personalizzazione delle proprie spedizioni sono numerose, potendo anche associare alle singole spedizioni alcuni servizi accessori come avviso di recapito, pagamento in contrassegno, consegna al piano, assicurazione ed altro ancora per ottenere un servizio di spedizione economica rapido e adatto a tutte le esigenze.

Cosa offrono i singoli Corrieri Espressi: BRT, SDA, NEXIVE, UPS, TNT, DHL, GLS

Tutti i maggiori Corrieri Espressi offrono ormai (ad eccezione di alcune località disagiate) il ritiro a domicilio della spedizione nella giornata successiva alla prenotazione e in alcuni casi nella stessa giornata per prenotazioni entro un certo orario della mattina.

Quasi tutti i Corrieri, sia nazionali che internazionali, garantiscono tempi abbastanza certi di ritiro a domicilio grazie alla presenza ormai capillare delle proprie filiali su tutto il territorio italiano.

Le differenze che guidano la scelta di un servizio piuttosto che un altro sono più che altro legate ad aspetti economici, reputazionali, di assistenza clienti oppure servizi particolari che meglio si adattano alle proprie esigenze di spedizione.

Generalmente per spedire direttamente con i Corrieri Espressi avrai bisogno di contattare i referenti commerciali al telefono, via mail o di persona presso una delle sedi sul territorio e di ricevere preventivi personalizzati.

Nella maggior parte dei casi verrà richiesto dal Corriere di attivare un profilo di abbonamento che prevede tariffe diverse in base ai volumi di traffico presunti.

Chiaramente esistono delle alternative più comode e convenienti con la garanzia di ottenere gli stessi servizi di spedizione offerti dai singoli Corrieri ma senza vincoli di abbonamento o volumi minimi di spedizioni.

Spedirecomodo: la migliore soluzione per spedizioni urgenti

Per spedizioni urgenti con tempi di consegna in 24 ore, oggi la soluzione più pratica e facile è rivolgerti ai siti di spedizione online come Spedirecomodo.it che ti consentono di prenotare ed acquistare la spedizione comodamente da casa o in ufficio, e di farlo in pochi minuti, senza perdere tempo prezioso in richieste di preventivi e noiose trattative per tariffe o abbonamenti.

Questo è possibile grazie ai siti di spedizioni online come Spedirecomodo che ricercano e valutano i migliori servizi di spedizione tra i maggiori Corrieri Espresso in base alle caratteristiche inserite e in pochi secondi propongono le soluzioni più adeguate a tariffe economiche.

A quel punto non resta altro che selezionare la data di ritiro a domicilio e procedere con l’acquisto della spedizione economica in pochi click.

Non dovrai più attendere risposte, non dovrai più esaminare numerose mail di preventivo e valutare quale sia la migliore soluzione.

Tutto questo lo fa Spedirecomodo per te, in pochi secondi, e non dovrai far altro che scegliere la tariffa più conveniente o il servizio di recapito più rapido a seconda della località di destinazione del pacco.

Cosa più importante, spedire online con Spedirecomodo.it non prevede alcun obbligo di abbonamento al servizio, ma richiede solo una registrazione gratuita che non obbliga in alcun modo a rispettare dei volumi minimi mensili di spedizioni.

La soluzione ideale per tutti: aziende, professionisti e privati che vogliono spedire pacchi buste pallet senza pensieri in Italia ed Europa.

Per concludere: un paio di consigli per le tue spedizioni online

Se desideri che il tuo pacco arrivi veloce nei tempi previsti a destinazione, devi impiegare il giusto tempo nel corretto imballaggio della scatola per non incorrere in spiacevoli situazioni di blocchi o possibili smarrimenti della spedizione che da urgente potrebbe diventare “mai pervenuta”.

Pertanto, oltre a valutare tariffe e velocità di ritiro a domicilio e consegna della spedizione da parte del Corriere, dedica del tempo per assicurarti di effettuare bene i seguenti passaggi:

  • Corretto inserimento di tutti i dati della spedizione: indirizzo mittente e destinatario, peso, dimensioni, eventuale descrizione e preferibilmente numero di telefono del destinatario per eventuali comunicazioni del corriere in fase di consegna.
  • In caso di spedizioni internazionali fuori UE, corretta compilazione dei documenti doganali.

Pensaci bene, un pacco confezionato correttamente non subirà danneggiamenti tali da costringere il Corriere a bloccare la spedizione presso uno dei propri magazzini.

La corretta compilazione di tutti i dati della spedizione consentirà al Corriere di procedere senza difficoltà e rallentamenti nelle operazioni di smistamento e consegna a destinazione.

Se hai bisogno di informazioni e utili consigli per realizzare un ecommerce di successo visita Métaxy.

Il Team di Spedirecomodo

Ecco 6 buoni motivi per spedire online

Spedire online è comodo e conviene

affidarsi ad un sito specializzato e indipendente dai Corrieri che offre una vasta gamma di servizi di trasporto a tariffe veramente convenienti significa avere un valido alleato per ottenere qualità e affidabilità con un risparmio che può arrivare fino al 70%.

Spedizioni ecommerce

Il boom degli acquisti online soprattutto sui principali Marketplace come Amazon, Alibaba, Yoox, Farfetch, Mytheresa, Zalando e molti altri, oltre alle vendite tra privati anche su siti di annunci come eBay, Groupon, ePrice e Subito.it, ha favorito un grande aumento delle spedizioni affidate ai Corrieri Espresso con un tasso di crescita medio che supera il 20% ogni anno.

Una tendenza di crescita così significativa ha obbligato tutti i maggiori Corrieri a rafforzare la catena distributiva sia nelle operazioni di smistamento pacchi presso i magazzini introducendo una maggiore automazione, che nella gestione dell’ultimo miglio (la consegna a domicilio) rafforzando la flotta di mezzi dedicati alle consegne dei pacchi.

Una tale trasformazione impone ai Corrieri una revisione sostanziale del rapporto con Clienti e Consumatori che si traduce in Call Center più macchinosi, lunghi tempi di attesa e difficoltà a ricevere risposte rapide e chiare.

Per il Consumatore diventa sempre più difficile dialogare con il Corriere per ottenere informazioni e soprattutto soluzioni alle proprie esigenze di spedizione pacchi, buste o pallets.

Sempre più spesso si parla sui Social Media dei disservizi più frequenti che i consumatori affrontano quando si affidano direttamente ai Corrieri per i servizi di spedizione pacchi e buste: si tratta di ritardi nelle consegne, pacchi danneggiati, smarrimenti, problemi con i rimborsi in caso di reclamo e call center che non forniscono l’adeguata assistenza.

Il settore delle spedizioni con Corriere Espresso risulta attualmente uno dei pochi comparti che non accusa il ristagno della crescita e gli effetti della crisi economica per svariati motivi tra cui:

  • Incremento degli acquisti on line effettuati tramite siti eCommerce che si riflette automaticamente nella necessità di far recapitare gli ordini presso il domicilio del cliente.
  • La maggiore mobilità delle persone, per divertimento o lavoro, che si riflette nella necessità di spedire e ricevere comodamente e senza grossi pensieri i propri pacchi su tutto il territorio nazionale e soprattutto all’estero.

Come in ogni settore, la crescita economica e l’evoluzione della tecnologia porta le aziende a studiare e realizzare soluzioni e servizi innovativi che le portino a distinguersi dagli altri attori presenti sul mercato e che consentano di offrire servizi sempre più competitivi e soprattutto basati sulle necessità dei consumatori.

In questo panorama competitivo abbiamo potuto assistere alla veloce espansione di servizi a valore aggiunto, dedicati e personalizzati come le piattaforme di spedizioni online che si basano su tecnologie e algoritmi di comparazione di prodotti e tariffe offerti dai maggiori Corrieri Espressi.

Il concetto è molto simile ad altre piattaforme molto conosciute che intermediano prodotti e servizi diversi come booking.com ed exepedia.com per viaggi ed hotel, tripadvisor.com per i ristoranti, skyscanner.com e volagratis.com per i voli aerei.

Tutte queste piattaforme di comparazione e vendita online sono cresciute sul concetto di raccogliere e offrire informazioni in modo facile e veloce per far incontrare la domanda e l’offerta.

Le migliori hanno potuto specializzarsi ed offrire agli utenti consumatori la possibilità di scegliere ed acquistare prodotti e servizi in modo informato e conveniente con la massima facilità che offre la tecnologia attraverso strumenti come Smartphone, Tablet e PC Desktop.

Come funziona un comparatore di spedizioni online

Un comparatore di spedizioni nazionali e spedizioni internazionali è una piattaforma web che, attraverso dei sistemi intelligenti di ricerca e confronto, aggrega i dati della spedizione inseriti dall’utente in una chiave univoca e analizza tutte le proposte aggiornate di ogni Corriere Espresso presente nel motore online.

Il risultato che si ottiene in pochi secondi consiste nella migliore selezione di servizi al prezzo più vantaggioso secondo i parametri immessi dall’utente.

Spedirecomodo è uno dei maggiori siti di comparazione e vendita di spedizioni online basando la propria attività sulla continua ricerca delle migliori tariffe di spedizione tra i più importanti Corrieri spedizioni al fine di offrire al Cliente la migliore proposta in termini di qualità, affidabilità e prezzo basso.

Ti proponiamo una breve guida dei vantaggi che puoi ottenere utilizzando un sito di spedizioni online come Spedirecomodo.

I Vantaggi di spedire online

Ci sono numerosi vantaggi connessi all’utilizzo di un sito che vende spedizioni online capace di aggregare e confrontare servizi e tariffe dei maggiori Corrieri nazionali ed internazionali.

Come spedire pacco

Non parliamo solo di risparmio, anche se risulta uno dei driver fondamentali nella scelta di acquisto, ma anche di altri aspetti molto importanti quali la possibilità di poter scegliere facilmente la migliore opzione di spedizione pacchi in un catalogo di proposte selezionate tra i più importanti Corrieri e l’assistenza lungo tutto il processo di trasporto fino alla consegna a destinazione.

Faremo quindi una panoramica dei principali vantaggi che potrai ottenere utilizzando i servizi di spedizioni online invece di affidarti ad un unico Corriere

1. Risparmi Tempo e Soldi

Il primo e forse più importante vantaggio che puoi ottenere usufruendo dei servizi che ti offre un sito di spedizioni online è il risparmio di tempo e denaro.

Risparmierai tempo prezioso poiché non sarai più costretto a contattare i singoli corrieri espressi e aspettare di ricevere un preventivo per le tue spedizioni e non dovrai neanche recarti in un ufficio postale per consegnare il tuo pacco.

Usando un comparatore di spedizioni come Spedirecomodo il processo di selezione, valutazione e acquisto del servizio si risolve in pochi click dal tuo Smartphone, Tablet o Computer Desktop dove e quando vuoi.

In pochi secondi avrai la possibilità di ricercare comodamente tutte le offerte dei principali Corrieri per i requisiti richiesti, analizzare facilmente proposte e tariffe e infine scegliere semplicemente il servizio di spedizione buste o pacchi più idoneo alle tue esigenze.

Individuata la proposta desiderata, non dovrai far altro che selezionarla e finalizzare l’acquisto. Il sistema ti restituirà una lettera di vettura che tu dovrai solo stampare e applicare al pacco: niente attese, niente errori di compilazione, niente code o ritardi ma tutto subito, facile e veloce. 

Non ultimo per importanza, scegliere di affidarsi ad un sito di spedizioni specializzato ti permette di risparmiare molto sui costi di ritiro e consegna a domicilio: avrai la sicurezza di scegliere il tuo servizio di spedizione pacchi con un notevole risparmio, fino al 70%, sulle singole tariffe rispetto ai normali listini dei principali Corrieri.

Avrai la stessa qualità e affidabilità ad un prezzo inferiore.

Perché perdere tempo e spendere di più? 

2. Spedire online risulta Semplice e Comodo

Il secondo vantaggio consiste in semplicità e comodità che solo un sito on line può offrire, e possiamo affermare che la combinazione di questi due elementi qualificano maggiormente questo tipo di soluzioni rispetto alle consuete modalità di acquisto su canali tradizionali come gli Uffici Postali oppure il contatto diretto con i vari Corrieri.

Infatti, utilizzando i servizi di spedizione pacchi online, tutto il processo di acquisto sarà caratterizzato dalla comodità: non dovrai più recarti personalmente presso un Ufficio Postale o in una sede del Corriere, non dovrai più fare code, eviterai il traffico, ma potrai acquistare la tua spedizione direttamente dal tuo Smartphone, Tablet o PC dove vuoi, da casa o dall’ufficio.

Non dovrai neanche preoccuparti di spostare pacchi pesanti o ingombranti. Sarà il Corriere a provvedere al ritiro direttamente a casa tua o in ufficio dove e quando vuoi.

Il servizio di acquisto spedizioni online è semplice e intuitivo, è disponibile ogni giorno 24 ore su 24 anche di Sabato, Domenica e giorni festivi. Puoi gestire i tuoi acquisti direttamente da casa e pagare tranquillamente con Carta di Credito oppure Paypal in tutta sicurezza.

Dovrai solo accedere al Sito con le tue credenziali ed inserire i dati della spedizione per visualizzare in pochi secondi le migliori opzioni disponibili per tutti i Corrieri Espresso secondo i criteri indicati. A questo punto potrai navigare tra le varie proposte e scegliere quella migliore in base a prezzo, tempi di ritiro a domicilio, tempi di consegna e servizi aggiuntivi disponibili per la tua spedizione.

3. Velocità di acquisto

Come tutti i maggiori siti di e-commerce sui quali possiamo ricercare, scegliere ed acquistare comodamente i prodotti che desideriamo magari distesi sul divano, utilizzare un servizio di spedizioni online ha lo stesso vantaggio: la velocità.

Questo è infatti il servizio ideale per chi non vuole pensieri e la ha necessità di spedire comodo i propri pacchi a tariffe vantaggiose senza rinunciare a qualità e affidabilità del trasporto.

Proviamo a pensare cosa accade se decidiamo di spedire un pacco senza usufruire di un sito di spedizioni online come ad esempio Spedirecomodo. Dovremmo chiamare almeno due Corrieri, o interrogare i loro siti, e spiegare le caratteristiche del pacco per ottenere un preventivo. Scegliere tra proposte separate.

Chiamare nuovamente il Corriere prescelto per concludere l’acquisto e probabilmente portare il pacco presso una delle sedi o in un Ufficio Postale e aspettare di essere serviti. Tutto questo negli orari stabiliti di apertura al pubblico.

Puoi evitare tutto questo in modo semplice se utilizzi un sito di spedizioni pacchi online. Entri nel sito, selezioni comodamente il servizio che ti interessa in pochi minuti e decidi quando il Corriere verrà a ritirare il tuo pacco a domicilio. Facile e veloce.

4. Niente vincoli contrattuali

Quando utilizzi un sito di spedizioni online come Spedirecomodo hai il grande vantaggio di essere libero da vincoli contrattuali che solitamente un Corriere Espresso sottopone al cliente.

Generalmente il contratto o l’abbonamento prevede delle soglie minime di volume spedizioni per ottenere determinate tariffe che, nella maggior parte dei casi, risultano sempre superiori a quelle che puoi trovare sulle piattaforme online di comparazione spedizioni.

In modo particolare, per coloro che hanno necessità di spedire pacchi per la propria attività, riuscire ad ottenere un costo spedizione basso implica firmare un contratto che preveda una garanzia di volume minimo mensile spesso molto elevato con il rischio, se non si raggiunge la soglia spedizioni prevista, di vedersi addebitare tariffe molto più alte di quelle concordate.

Inoltre, se pensiamo che solitamente i Corrieri addebitano costi aggiuntivi difficilmente prevedibili e decifrabili quali il supplemento carburante, inoltro in provincia, rettifica peso volume, avviso telefonico e altri, la tariffa finale effettiva che vi troverete a pagare per la vostra spedizione è sempre più alta di quanto ci si aspetti.

Tutto questo non accade se userete un sito di spedizione pacchi online poiché non sarete sottoposti a alcun vincolo contrattuale in termini di volumi e sarete voi a scegliere il Corriere Espresso e il servizio più idoneo alla vostra spedizione. Il costo totale che risulterà dalla vostra selezione sarà quello che effettivamente pagherete. Senza sorprese.

I siti di spedizione pacchi e buste online sono molto comodi soprattutto per i privati che hanno bisogno di spedire pacchi in Italia o all’estero in quanto non occorre firmare contratti o abbonamenti con vincoli particolari in termini di volumi minimi e consentono una varietà di scelte tra i maggiori Corrieri Espresso in modo facile e comodo.

Basterà accedere al sito e comporre facilmente le proprie spedizioni senza code e senza pensieri.

5. Tutte le offerte in un click

Uno dei maggiori punti di forza dei siti di spedizioni online è indubbiamente la capacità di ricercare, confrontare e proporre le migliori offerte di prodotti e servizi tra i diversi Corrieri in modo praticamente istantaneo e che non ha paragoni con altre pratiche.

Un’attività di analisi che prima aveva bisogno di tempo e impegno ora viene eseguita da sistemi automatici molto efficienti che in pochi secondi riescono a valutare e selezionare le offerte più economiche tra una grande varietà di servizi e prodotti.

L’orientamento a ricercare e valutare prodotti e servizi utilizzando i canali digitali è diventata oramai una abitudine consolidata in quasi tutti i settori e ha praticamente rivoluzionato il modo stesso di fare acquisti.

Come per i viaggi, i voli aerei e i noleggi, anche spedire pacchi, buste o pallets diventa sempre più facile ed economico grazie allo sviluppo di piattaforme specializzate come Spedirecomodo in grado di aggregare in un unico punto di contatto le offerte più vantaggiose di spedizioni Europa ed Italia selezionate tra i più importanti Corrieri.

Tutto a vantaggio di Aziende e Consumatori.

6. Soluzione ideale per Aziende, Professionisti e Privati

Aziende ecommerce che hanno necessità di recapitare velocemente ai propri clienti i prodotti acquistati possono integrare facilmente nel negozio online i servizi di spedizione pacchi in Italia ed Europa offerti da queste piattaforme tecnologiche come Spedirecomodo, senza preoccuparsi di gestire complicati rapporti e faticose operazioni con i vari Corrieri espressi.

Tutte le attività di ritiro a domicilio e spedizione pacchi verranno coordinate e dirette attraverso le funzionalità tecniche ed operative del Sito con il vantaggio di risparmiare tempo e soldi e quindi aumentare i profitti delle vendite.

Anche per i Privati che vendono i loro prodotti e oggetti su piattaforme e Marketplace come eBay, Facebook, Subito.it e molte altre, hanno il grande vantaggio di scegliere tra i vari Corrieri il migliore servizio di ritiro a domicilio e spedizione pacchi al prezzo più basso. Tutti possono spedire facile senza pensieri.

In conclusione

Spedire online pacchi, buste e pallet utilizzando un Sito comparatore specializzato facilita tutte le attività di ricerca, analisi, selezione del Corriere Espresso.

Si ottengono risparmi fino al 70% senza rinunciare a qualità e affidabilità.

Non si perde tempo prezioso per recarsi ad un Ufficio Postale. I pacchi vengono semplicemente ritirati a domicilio o in ufficio quando ci è più comodo. A tutto il resto ci pensa qualcun altro.

Spedire facile, veloce, economico.

 Il Team di Spedirecomodo

Benvenuti sul blog Spedirecomodo

Cari Clienti, Lettrici e Lettori,

Benvenuti nel nostro nuovo spazio riservato a fornirvi notizie, approfondimenti e suggerimenti legati al mondo delle spedizioni, della logistica e delle vendite online.

Prima di tutto sinceri auguri di un sereno 2020 e un grazie di cuore a tutti i nostri Clienti che continuano a darci fiducia e soprattutto ci permettono di crescere e migliorare il servizio di spedizione pacchi in Italia ed Europa.

Il 2019 per noi è stato un anno di importanti cambiamenti. Nei primi mesi dell’anno abbiamo dovuto gestire numerosi disagi legati ad una improvvisa uscita dal mercato di un Corriere Espresso nazionale impegnandoci a risolvere assieme a voi ogni singola problematica.

Per questo ringraziamo ancora tutti coloro che ci hanno rinnovato la fiducia anche in momento di difficoltà.

Nella seconda parte dell’anno abbiamo rinnovato totalmente il nostro sito web, portando a bordo i più importanti Corrieri Espresso nazionali ed internazionali con i quali abbiamo sottoscritto accordi di partnership per offrire a tutti voi nuovi servizi di spedizione pacchi buste pallets a prezzi bassi, garantendo comunque qualità e affidabilità.

Spediresubito con noi oggi significa poter scegliere tra una vasta gamma di prodotti e servizi accessori a tariffe economiche.

Privati, Aziende e liberi Professionisti sempre più spesso ci scelgono perché noi di Spedirecomodo ci impegniamo ogni giorno per cercare di essere all’altezza delle vostre aspettative.

Un sito di spedizioni online che, secondo Google Analytics, quest’anno è di nuovo cresciuto: più del 12% in termini di contatti unici quotidiani e mensili.

Ogni mese in media, oltre 30 mila persone ci consultano per conoscere quali servizi e offerte sono disponibili per spedire subito pacchi con i migliori Corrieri Espresso. 

Tutto questo ci carica di grandi responsabilità e nel 2020 lavoreremo ancora più duramente per migliorare i nostri servizi di spedizioni low cost in termini di qualità, velocità e puntualità di consegna pacchi anche con prodotti nuovi che soddisfino tutte le esigenze delle aziende che puntano al canale ecommerce e delle vendite online su marketplace di annunci privati. 

Il 2019 per noi di Spedirecomodo è stato un anno di investimenti e cambiamenti. Altri ne arriveranno.

Se ci starete vicini cresceremo assieme a voi, diventeremo più bravi, più interessanti e più competitivi per darvi la soddisfazione che abbiamo come primo nostro valore.

Grazie e seguiteci nel nostro nuovo blog.